L'Olivo in Cucina: bevande (1)

L'Olivo in Cucina: bevande

Ingredienti:


 150 foglie di olivo
 buccia di 1/2 limone
 buccia di 1 arancia
 1 kg di zucchero
 1 liltro di alcool per alimenti
 1,2 litri di acqua


Procedimento:

Mettere in infusione le foglie nell’alcool insieme alla buccia del 1/2 limone e dell’arancia per 4-5 giorni.

Filtrare con passino a fori piccolissimi o con cotone.

Aggiungere l’acqua alle erbe rimaste e tenercela per 2 ore.

Togliere l’acqua e aggiungerla con lo zucchero all’alcool.


Note:

Usare possibilmente foglie di olivicultori biologici.

Si possono raccogliere le foglie dalla primavera (periodo della potatura) a tutto l’autunno (periodo della raccolta) che sono più ricche di linfa.

Tenere presente che la maggior parte degli antifungini e antiparassitari viene data nel periodo estivo e autunnale, quindi preferibilmente usare foglie della potatura primaverile. Proprietà delle foglie: esse contengono Acidio Elenolico, Idrossitirosolo e Rutina.

Elementi che hanno i seguenti effetti: sono tra i più potenti antiossidanti ed antiradicali esistenti in natura, fanno bene alla circolazione e fanno bene al cuore.

Rinforzano i vasi capillari. Utili per la regolarità della pressione arteriosa, per il metabolismo dei lipidi ed i carboidrati.

Eliminano la stanchezza e riducono il bisogno di dormire (fanno passare la sonnolenza) perché sono utili per la normale circolazione del sangue. Utili per la normale funzione del sistema immunitario.

Esistono molti studi autorevoli sul loro potere antibatterico, antivirale ed anti micotico; depurano l’organismo eliminando le tossine.

Registrati per leggere tutto